Toixland

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Nocino

E-mail Stampa PDF

Image

Cosa serve

  • 15/20 noci fresche col mallo
  • 1 litro di alcool puro
  • 1 litro d'acqua
  • 600/700 grammi di zucchero
  • qualche chiodo di garofano
  • un po' di cannella

Quanto ci vuole

  • Circa un anno, ovvero 2 mesi di preparazione e dieci di invecchiamento.

 


Le noci vanno raccolte ai piedi degli alberi in un periodo intorno al 24 giungno e l'alcool deve essere buono, altrimenti fa venire il mal di testa Risatona

Spaccate le noci in quattro, senza togliere il mallo verde, e mettetele a macerare nell'alcool in un posto soleggiato per circa 30 giorni. Va bene un qualsiasi repiciente di vetro trasparente con il coperchio. Ogni settimana è bene agitare un po' il liquido, che diventa scuro col passare del tempo, rovesciando una paio di volte il recipiente a testa in giù.

Trascorso circa un mese di tempo aggiungere al liquido cannella e chiodi di garofano. La quantità di queste spezie determina il gusto e fa parte dei segreti di ognuno di noi; diciamo che potete inziare con quattro/cinque chiodi di garofano e un cucchiaino di cannella. Quindi  richiudere il recipiente, agitare e rimettere al sole per una decina di giorni.

A questo punto dovremmo essere arrivati a metà settembre e si può preparare lo sciroppo, che determinerà il grado alcolico del liquore.

Si mette sul fuoco una pentola con l'acqua (abbastanza grande da poter contenere più del doppio del liquido) e si aggiunge lentamente lo zucchero, mescolando finché non si è completamente sciolto. Si porta ad ebollizione a fiamma bassissima (deve friggere il fondo), mescolando di tanto in tanto e si lascia cuocere per qualche minuto. La gradazione alcolica si regola con la quantità di zucchero, ovvero meno zucchero = più alcolico. L'esperienza dirà qual è la miscela giusta.

Quando lo sciroppo si è raffreddato si può aggiungere all'infuso di alcol e noci, mescolando per far mischiare bene i due liquidi. Quindi si copre la pentola con il coperchio e si lascia riposare per una settimana mescolando una volta al giorno.

A questo punto il liquore è pronto, ma bisogna ancora filtrarlo nelle bottiglie (con la carta da filtro o un batuffolo di cotone imbevuto d'acqua e strizzato ed un imbuto) e lasciarlo riposare per almeno 8/9 mesi, anche se è dopo circa un anno che il liquore dà il meglio di sè.


@Toixland

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 20 Giugno 2012 10:12  

Statistiche

Tot. visite contenuti : 255127